LIVE STREAMING > 30/31 OTTOBRE 2O2O

ON DEMAND > 1O NOVEMBRE / 2O DICEMBRE 2O2O

LIVE STREAMING
30/31 OTTOBRE 2O2O

ON DEMAND
1O NOVEMBRE / 2O DICEMBRE 2O2O

L’iscrizione alla Virtual edition del Congresso Nazionale AICPR 2020, vista l’eccezionalità del periodo, sarà gratuita previa iscrizione al seguente link:

PRESENTAZIONE DEL CONGRESSO

Gian Francesco Mureddu
Presidente AICPR

Caro Socio,

Con tutte le difficoltà del periodo, stiamo preparando il Congresso Nazionale che quest’anno era stato inizialmente pensato in modalità residenziale ma che verrà realizzato, stante il perdurare delle note criticità e per ragioni di sicurezza e di distanziamento sociale che non possiamo eludere, in modalità ibrida: Live Streaming e On Demand.

Le recenti esperienze di assembramento in corso di eventi ludici, sociali ed anche congressuali suggeriscono di rinunciare, quest’anno, a tutte le attività sociali e quindi ad incontrarci di persona. A malincuore si è deciso, per le stesse ragioni, di rinunciare ad invitare in presenza anche i nostri Delegati Regionali.

La regia generale del Congresso avrà sede a Roma presso la struttura A.Roma Lifestyle Hotel dove si riunirà il Consiglio Direttivo allargato a poche altre cariche associative. La modalità operativa congressuale sarà quella del live streaming nelle giornate del 30 e 31 Ottobre, attraverso la quale potremo tutti partecipare alle attività scientifiche in diretta nonché all’Assemblea Ordinaria dei Soci. Per quest’ultima il collegamento sarà ovviamente riservato ai soli soci in regola con la quota associativa 2020 previa loro identificazione e trasmissione di codice di accesso riservato. A partire dal 10 Novembre e fino al 20 Dicembre, inoltre, tutto il contenuto scientifico del live sarà disponibile On Demand e come FAD con l’aggiunta di ulteriori moduli formativi sviluppati da esperti del settore su temi caldi. Sia il Live Streaming che i video On Demand saranno accessibili tramite la piattaforma virtuale dell’evento.

Ricordo anche che il 2020 è anno elettorale, pertanto vi chiedo di partecipare numerosi a tutte le attività associative scientifiche e organizzative.

Sono certo che daremo insieme una risposta di partecipazione e interesse per la Società Scientifica che contraddistingue il nostro modo di lavorare con impegno, serietà e qualità. L’iscrizione al congresso è gratuita… vi aspetto virtualmente a Roma… A presto.

Un caloroso abbraccio

Il presidente AICPR a nome del Consiglio Direttivo

Caro Socio,

Con tutte le difficoltà del periodo, stiamo preparando il Congresso Nazionale che quest’anno era stato inizialmente pensato in modalità ibrida ma che verrà realizzato, stante il perdurare delle note criticità e per ragioni di sicurezza e di distanziamento sociale che non possiamo eludere, in modalità ibrida: Live Streaming e On Demand.

Le recenti esperienze di assembramento in corso di eventi ludici, sociali ed anche congressuali suggeriscono di rinunciare, quest’anno, a tutte le attività sociali e quindi ad incontrarci di persona. A malincuore si è deciso, per le stesse ragioni, di rinunciare ad invitare in presenza anche i nostri Delegati Regionali.

La regia generale del Congresso avrà sede a Roma presso la struttura A.Roma Lifestyle Hotel dove si riunirà il Consiglio Direttivo allargato a poche altre cariche associative. La modalità operativa congressuale sarà quella del live streaming nelle giornate del 30 e 31 Ottobre, attraverso la quale potremo tutti partecipare alle attività scientifiche in diretta nonché all’Assemblea Ordinaria dei Soci. Per quest’ultima il collegamento sarà ovviamente riservato ai soli soci in regola con la quota associativa 2020 previa loro identificazione e trasmissione di codice di accesso riservato. A partire dal 10 Novembre e fino al 20 Dicembre, inoltre, tutto il contenuto scientifico del live sarà disponibile On Demand e come FAD con l’aggiunta di ulteriori moduli formativi sviluppati da esperti del settore su temi caldi. Sia il Live Streaming che i video On Demand saranno accessibili tramite la piattaforma virtuale dell’evento.

Ricordo anche che il 2020 è anno elettorale, pertanto vi chiedo di partecipare numerosi a tutte le attività associative scientifiche e organizzative.

Sono certo che daremo insieme una risposta di partecipazione e interesse per la Società Scientifica che contraddistingue il nostro modo di lavorare con impegno, serietà e qualità. L’iscrizione al congresso è gratuita… vi aspetto virtualmente a Roma… A presto.

Un caloroso abbraccio

Gian Francesco Mureddu
Presidente AICPR
A nome del Consiglio Direttivo

PROGRAMMA

LIVE STREAMING
30/31 OTTOBRE 2020

30 OTTOBRE 2020

08.40
LETTURA
La Cardiologia preventiva e riabilitativa ai tempi del COVID-19. Stato dell’arte e nuove prospettive
Gian Francesco Mureddu (Roma)

SIMPOSIO (congiunto con EAPC)
CARDIOVASCULAR PREVENTION THROUGH CARDIAC REHABILITATION: UP TO DATE AFTER TEN YEARS
Moderatori: Dominique Hansen (Belgium), Gian Francesco Mureddu (Roma), Elio Venturini (Cecina)

09.00
The core components
Marco Ambrosetti (Crema)

09.12
Focus on establishing training intensity:  is the approach changing?
Laura Merlo (Treviso)

09.24
Management of patients with device  in rehabilitative cardiology
Roberto Pedretti (Milano)

09.36
Discussion
Discussant: Francesco Giallauria (Napoli)

10.00
CLOSING

10.30
LETTURA
Modelli organizzativi in epoca di COVID-19
Massimo Annicchiarico (Roma)

SIMPOSIO
PREVENZIONE SECONDARIA FARMACOLOGICA IN PAZIENTI AD ALTO RISCHIO: QUANDO, COME E A CHI
Moderatori: Andrea Bianco (Cagliari), Alfonso Galati (Roma), Mario Mallardo (Napoli)

11.00
Colesterolo LDL: Statina- ezetimibe-PCSK9 inibitori: identificare i punti deboli della catena terapeutica
Luca Sgorbini (Roma)

11.12
Ipertrigliceridemia: up to date nella gestione terapeutica
Pierluigi Temporelli (Veruno)

11.24
Il peso dell’ipertensione arteriosa nel paziente con sindrome coronarica cronica
Maurizio Abrignani (Trapani)

11.36
Discussione

TAVOLA ROTONDA DELLE AREE MEDICHE E NON MEDICHE AICPR
COME IMPLEMENTARE LA MINIMAL CARE E COME MANTENERE L’INTEGRITÀ DELL’ASSISTENZA MULTIDISCIPLINARE IN CARDIOLOGIA RIABILITATIVA IN TEMPI DI COVID-19
Moderatori: Raffaele Griffo (Genova), Antonio Mazza (Pavia)

12.00
Percorsi assistenziali in prevenzione e riabilitazione post COVID-19: come cambia l’offerta assistenziale
Marta Lazzeri (Milano)

12.12
La testimonianza del cardiologo
Egidio Traversi (Pavia)

12.24
Riabilitazione cardiopolmonare post COVID-19. Interventi di fisioterapia
Chiara Beccaluva (Crema)

12.36
Gestione infermieristica in cardiologia riabilitativa
Marina Ferrari (Montescano)

12.48
L’intervento riabilitativo come sintesi del contributo del dietista
Barbara Biffi (Firenze)

13.00
L’intervento riabilitativo come sintesi del contributo dello psicologo
Ombretta Omodeo (Pavia)

13.12
Discussione in tavola rotonda
Silvia Brazzo (Pavia), Francesco Fattirolli (Firenze), Raffaele Griffo (Genova), Manuela Iannucci (Roma), Antonio Mazza (Pavia), Mara Piccoli (Roma), Simonetta Scalvini (Lumezzane)

14.00
PAUSA

SIMPOSIO
SINDROME CORONARICA ACUTA E FIBRILLAZIONE ATRIALE: UNA SINERGIA PERICOLOSA
Moderatori: Fabrizio Ammirati (Roma), Cesare Greco (Roma), Roberto Ricci (Roma)

14.30
Epidemiologia e risk stratification
Leonardo De Luca (Roma)

14.42
Come orientarsi nelle scelte della terapia antitrombotica tra anti-aggregazione ed anticoagulazione
Massimo Uguccioni (Roma)

14.54
Paziente anziano con FA e PCI: i DOAC sono tutti uguali?
Matteo Ruzzolini (Roma)

15.06
Discussione 

INVESTIGATOR MEETING PROGETTO SOFOCLES
LA VISIONE DI UN NETWORK DELLA CARDIOLOGIA PREVENTIVA E RIABILITATIVA
Moderatori: Marco Ambrosetti (Crema), Pasqualina Calisi (Genova)

15.30
Il progetto SOFOCLES: dalla survey al registro
Gian Francesco Mureddu (Roma)

15.42
CRF ed organizzazione del network
Francesco Fattirolli (Firenze)

15.54
Aggiornamento dei dati della survey
Francesco Giallauria (Napoli)

16.06
Stato di avanzamento delle procedure registrative e supporto ai centri
Fabio Fimiani (Napoli)

16.18
Discussant: centri SOFOCLES in collegamento 

16.50
FINE LIVE STREAMING

 

18.00
ASSEMBLEA DEI SOCI ONLINE
(Riunione riservata ai Soci in regola)

31 OTTOBRE 2020

SIMPOSIO
LA CARDIOLOGIA RIABILITATIVA INCONTRA LA CARDIOCHIRURGIA
Moderatori: Michele Massimo Gulizia (Catania), Massimo Massetti (Roma), Francesco Prati (Roma)

08.30
Valvulopatia mitralica funzionale con Mitralclip: tra intervento e sostenibilità
Carlo Trani (Roma)

08.42
Novità in tema di sostituzione valvolare aortica
Ruggero De Paulis (Roma)

08.54
Valvola Tricuspide: nuovi trattamenti e nuove indicazioni
Piergiorgio Bruno (Roma)

09.06
TAVI nel paziente anziano: prehab e rehab
Franco Tarro Genta (Torino)

09.18
TAVOLA ROTONDA
Intervengono:
Direttivo AICPR
Delegati Regionali AICPR: Antonio Ghiani (Sardegna), Lorenza Dal Corso (Veneto), Anna Frisinghelli (Lombardia), Cosimo Fulgione (Campania), Rocco Lagioia (Puglia), Roberto Marini (Friuli), Mara Piccoli (Lazio), Franco Tarro-Genta (Piemonte/Valle D’Aosta), Mansueto Pardini (Toscana/Umbria), Bruna Miserrafiti (Calabria)

10.00
PAUSA

FOCUS ON
LA INFEZIONE DA COVID-19: UN ULTERIORE LINK TRA CARDIOLOGO E PNEUMOLOGO
Moderatori: Carmine Riccio (Caserta), Filippo Sarullo (Palermo), Carlo Vigorito (Napoli)

10.30
COVID-19: l’esperienza della cardiologia ospedaliera
Furio Colivicchi (Roma)

10.42
Le nuove problematiche pneumologiche nella gestione ospedaliera del paziente COVID-19
Roberto Sabato (Foggia)

10.54
La riabilitazione del paziente COVID-19: cosa cambia per il cardiologo?
Michele Azzarito (Roma)

11.06
La riabilitazione del paziente COVID-19: cosa è importante per lo pneumologo?
Giuseppe Fiorentino (Napoli)

11.18
Discussione

FOCUS ON
SCOMPENSO CARDIACO CRONICO: CAUSE DI DESTABILIZZAZIONE NEI PAZIENTI FREQUENT FLYER
Moderatori: Laura Dalla Vecchia (Milano), Maria Teresa La Rovere (Pavia), Massimo Piepoli (Piacenza)

11.30
Le comorbilità e scompenso cardiaco: come riconoscere e trattare lo stato anemico
Elio Venturini (Cecina)

11.42
Sacubitril/Valsartan: come mantenere aderenza e persistenza terapeutica
Filippo Sarullo (Palermo)

11.54
Il plus della riabilitazione cardiologica
Francesco Giallauria (Napoli)

12.06
Discussione

SIMPOSIO
GLI STUDI CLINICI AICPR
Moderatori: Moderatori:  Gian Francesco Mureddu (Roma),  Carmine Riccio (Caserta)

12.30
Il network cardiologia preventiva e riabilitativa. Il progetto SOFOCLES survey e registro
Francesco Fattirolli (Firenze)

12.42
Studio LIPICARE
Pompilio Faggiano (Brescia)

12.54
TRIP AF
Roberto Pedretti (Pavia)

13.06
Discussione

13.30
CHIUSURA

CONTENUTI ON DEMAND
10 NOVEMBRE / 20 DICEMBRE 2020

MODULO 1

La Cardiologia preventiva e riabilitativa ai tempi del COVID-19. Stato dell’arte e nuove prospettive (20’)
Gian Francesco Mureddu (Roma)

MODULO 2

CARDIOVASCULAR PREVENTION THROUGH CARDIAC REHABILITATION: UP TO DATE AFTER TEN YEARS

The core components (12’)
Marco Ambrosetti (Crema)

Focus on establishing training intensity: is the approach changing? (12’)
Laura Merlo (Treviso)

Management of patients with device in rehabilitative cardiology (12’)
Roberto Pedretti (Milano)

MODULO 3

PREVENZIONE SECONDARIA FARMACOLOGICA IN PAZIENTI AD ALTO RISCHIO: QUANDO, COME E A CHI

Colesterolo LDL: Statina- ezetimibe-PCSK9 inibitori: identificare i punti deboli della catena terapeutica (12’)
Luca Sgorbini (Roma)

Ipertrigliceridemia: up to date nella gestione terapeutica (12’)
Pierluigi Temporelli (Veruno)

Il peso dell’ipertensione arteriosa nel paziente con sindrome coronarica cronica (12’)
Maurizio Abrignani (Trapani)

MODULO 4

SINDROME CORONARICA ACUTA E FIBRILLAZIONE ATRIALE: UNA SINERGIA PERICOLOSA

Epidemiologia e risk stratification (12’)
Leonardo De Luca (Roma)

Come orientarsi nelle scelte della terapia antitrombotica tra antiaggregazione ed anticoagulazione (12’)
Massimo Uguccioni (Roma)

Paziente anziano con fibrillazione atriale e PCI: i DOAC sono tutti uguali? (12’)
Matteo Ruzzolini (Roma)

MODULO 5

LA VISIONE DI UN NETWORK DELLA CARDIOLOGIA PREVENTIVA E RIABILITATIVA

Il progetto SOFOCLES: dalla survey al registro (12’)
Gian Francesco Mureddu (Roma)

CRF ed organizzazione del network (12’)
Francesco Fattirolli (Firenze)

Aggiornamento dei dati della survey (12’)
Francesco Giallauria (Napoli)

MODULO 6

LA CARDIOLOGIA RIABILITATIVA INCONTRA LA CARDIOCHIRURGIA

Valvulopatia mitralica funzionale con Mitralclip: tra intervento e sostenibilità (12’)
Carlo Trani (Roma)

Novità in tema di sostituzione valvolare aortica (12’)
Ruggero De Paulis (Roma)

Valvola Tricuspide: nuovi trattamenti e nuove indicazioni (12’)
Piergiorgio Bruno (Roma)

TAVI nel paziente anziano: prehab e rehab (12’)
Franco Tarro Genta (Torino)

MODULO 7

LA INFEZIONE DA COVID 19: UN ULTERIORE LINK TRA CARDIOLOGO E PNEUMOLOGO

COVID-19: l’esperienza della cardiologia ospedaliera (12’)
Furio Colivicchi (Roma)

Le nuove problematiche pneumologiche nella gestione ospedaliera del paziente COVID-19 (12’)
Roberto Sabato (Foggia)

La riabilitazione del paziente COVID-19: cosa cambia per il cardiologo? (12’)
Michele Azzarito (Roma)

La riabilitazione del paziente COVID-19: cosa è importante per lo pneumologo? (12’)
Giuseppe Fiorentino (Napoli)

MODULO 8

SCOMPENSO CARDIACO CRONICO: CAUSE DI DESTABILIZZAZIONE NEI PAZIENTI FREQUENT FLYER 

Le comorbilità e scompenso cardiaco: come riconoscere e trattare lo stato anemico (12’)
Elio Venturini (Cecina)

Sacubitril/Valsartan: come mantenere aderenza e persistenza terapeutica (12’)
Filippo Sarullo (Palermo)

Il plus della riabilitazione cardiologica (12’)
Francesco Giallauria (Napoli) 

MODULO 9

GLI STUDI CLINICI AICPR

Il network cardiologia preventiva e riabilitativa. Il progetto SOFOCLES survey e registro (12’)
Francesco Fattirolli (Firenze)

Studio LIPICARE (12’)
Pompilio Faggiano (Brescia)

TRIP AF (Thromboembolic RIsk in patients with Postoperative Atrial Fibrillation after coronary artery bypass surgery) (12’)
Roberto Pedretti (Pavia)

MODULO 10

ODYSSEY OUTCOMES: COSA ABBIAMO IMPARATO 

Il paziente post SCA: cosa abbiamo imparato dall’ Odyssey Outcomes (12’)
Gian Francesco Mureddu (Roma)

Utilizzo dei PCSK9 nel paziente a rischio “proibitivo” nel mondo reale: la distanza di appropriatezza prescrittiva aumenta il rischio residuo? (12’)
Furio Colivicchi (Roma)

Perché è necessaria la prescrizione rapida di PCSK9 nel paziente post SCA (12’)
Massimo Uguccioni (Roma)

MODULO 11

TO DELL’ARTE STUDIO FOURIER (FURTHER CARDIOVASCULAR OUTCOMES RESEARCH WITH PCSK9 INHIBITION IN SUBJECTS WITH ELEVATED RISK): LO STATO DELL’ARTE

Introduzione (3’)
Pompilio Faggiano

Terapia della fase acuta e come individuare i sottogruppi a rischio (12’)
Gian Francesco Mureddu (Roma)

MODULO 12

ADERENZA E CONTROLLO DEI FATTORI DI RISCHIO

Introduzione (3’)
Elio Venturini (Cecina)

Nuove strategie terapeutiche nel paziente iperteso in trattamento con statine (12’)
Marco Ambrosetti (Crema)

MODULO 13

IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE NEL PAZIENTE POLIVASCULOPATICO: LEZIONI DAL COMPASS (CARDIOVASCULAR OUTCOMES FOR PEOPLE USING ANTICOAGULATION STRATEGIES)

I diversi fenotipi del paziente “COMPASS” (12’)
Carmine Riccio (Caserta)

Efficacia e sicurezza della terapia antitrombotica in pazienti con scompenso cardiaco e cardiopatia ischemica cronica (12’)
Enrico Natale (Roma)

Lezioni dal VOYAGER PAD (12’)
Francesco Fattirolli (Firenze)

MODULO 14

Chi merita l’ASA in prevenzione primaria e perché (12’)
Laura Gatto (Roma)

MODULO 15

IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE OGGI: DAI FATTORI DI RISCHIO TRADIZIONALI ALLA NUTRIGENOMICA

Rischio di malattia cardiovascolare oltre il colesterolo LDL (12’)
Gian Francesco Mureddu (Roma, AICPR)

Metabolismo individuale e rischio cardiovascolare: meccanismi e nuovi approcci diagnostici (12’)
Maurizio Dattilo (Lugano, CH)

MODULO 16

IL RISCHIO CARDIOVASCOLARE OGGI: SCORE POLIGENICO E RISCHIO CARDIOVASCOLARE

È ora di modificare il concetto di esposizione al rischio cardiovascolare? (12’)
Alessandro Boccanelli (SICGe)

Lo score poligenico accresce l’accuratezza della predizione del rischio? (12’)
Giordano Bottà (Roma)

E.C.M. – EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA

L’evento è stato inserito da Aristea Education – Provider accreditato dalla Commissione Nazionale per Formazione Continua con il numero di accreditamento 500 – nel proprio piano formativo 2020 nell’ambito del Programma Nazionale E.C.M. (Educazione Continua in Medicina) come FAD Asincrona (on demand). La FAD asincrona è destinato alla seguente figura professionale: Medico Chirurgo (Anestesia e Rianimazione, Angiologia, Cardiochirurgia, Cardiologia, Chirurgia vascolare, Geriatria, Igiene degli alimenti e della nutrizione, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro, Medicina dello sport, Medicina fisica e riabilitazione, Medicina generale – Medici di Famiglia, Medicina interna, Scienza dell’alimentazione e dietetica, Nefrologia, Pneumologia), Fisioterapista, Infermiere, Dietista, Psicologo (Psicologia) e riconosce 8 (otto) crediti formativi e sarà disponibile dal 10 Novembre al 20 Dicembre.

OBIETTIVO FORMATIVO
Linee guida – protocolli – procedure

PROVIDER E.C.M.


Via Roma, 10 • 16124 Genova
Tel. 010 553591 • Fax 010 5535970
education@aristea.com

SEGRETERIE

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA


Viale Marescliallo Pilsudski, 118
00197 Roma
Tel. 06 845431 • Fax 06 84543700
federici@aristea.com
Web www.aristea.com

SEGRETERIA AICPR



c/o Aristea International srl
Via Roma 10 – 16121 Genova
Tel. 010 553591 Fax 010 5535970
segreteria@iacpr.it